Don Luigi Tavano nella Luce del Risorto

domenica 25 novembre 2018

È spirato serenamente domenica 25 novembre 2018 il sacerdote diocesano don Luigi Tavano.

Nato in provincia di Udine il 22 dicembre 1923, si era trasferito molto presto a Gorizia dove frequentò il Seminario diocesano e dove venne stato ordinato sacerdote nella chiesa del Sacro Cuore il 28 giugno 1946 dall’allora arcivescovo monsignor Carlo Margotti. Nella stessa chiesa celebrò il giorno dopo la sua prima messa solenne.

Cooperatore a S. Ignazio fu quindi per un periodo catechista nelle scuole elementari a Bolzano prima di rientrare in diocesi dove fu insegnante di Storia civile e di Storia ecclesiastica ai corsi nel Seminario diocesano. Dal 1946 al 1955 fu responsabile delle pagine diocesane di Gorizia che uscivano sul settimanale cattolico “Vita Nuova” della diocesi di Trieste,

Segretario dell’Ufficio catechistico diocesano dal 1948 al 1967, fu per lunghi anni Assistente del Movimento di “Comunione e liberazione” e responsabile del Centro “Studium”. Trasferitosi per alcuni anni a Bolzano, è stato insegnante di religione ed assistente degli universitari di quella città.

Una volta rientrato in diocesi, ha ricoperto l’incarico di Vice bibliotecario della Biblioteca del Seminario teologico goriziano. Studioso delle vicende storiche della Chiesa goriziana, è stato autore di numerosi saggi e pubblicazioni e fra i fondatori dell’Istituto di Storia sociale e religiosa di Gorizia.

I funerali si svolgeranno venerdì 30 novembre alle ore 11 nella chiesa del Sacro Cuore a Gorizia.

 

(nella foto don Luigi riceve il premio “San Rocco 2006”)