Il Giubileo dell’Apostolato della Preghiera

giovedì 9 giugno 2016

È stato celebrato venerdì 3 giugno, nella solennità del S. Cuore di Gesù, nella basilica di Aquileia il giubileo interdiocesano della misericordia, organizzato dall.’A.D.P. della diocesi. Erano presenti assieme all’Arcivescovo una decina di sacerdoti, un numeroso gruppo di fedeli, circa 200 persone, delle diverse parrocchie della diocesi; ha partecipato anche un bel gruppo di fedeli e appartenenti all’A.D.P. della diocesi di Udine assieme al Direttore Spirituale ed anche il presidente del Triveneto ed il Promotore Regionale unitamente a rappresentanti delle Aggregazioni laicali e ad alcuni barellieri dell’Unitalsi per assistere le persone inferme.
Si è trattato di una suggestiva celebrazione con il rinnovo delle promesse battesimali al Battistero, l’ingresso della Porta Santa, la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo e animata con canti di grande intensità spirituale dal coro diocesano, l’adorazione eucaristica con l’atto di consacrazione a Cuore di Gesù. Ricorrendo in quel giorno la Giornata di preghiera per la santificazione sacerdotale si è voluto utilizzare per la celebrazione i vasi sacri e le vesti liturgiche indossate da Papa San Giovanni Paolo II in occasione della sua visita apostolica ad Aquileia nell’anno 1992. All’offertorio assieme ai doni è stata portata anche la stola usata in quel giorno.
Al lato dell’altare dove si è svolta la celebrazione era stato posto un quadro in mosaico rappresentante il Cuore di Gesù, che è stato realizzato dall’artista Alberta Giorgi.