Home page > Voce Isontina > La Curia Arcivescovile e Il Piccolo (...)

La Curia Arcivescovile e Il Piccolo di domenica 22 luglio 2012

di La Cancelleria (24/07/2012)


In merito a quanto pubblicato sul quotidiano “Il Piccolo” di domenica 22 luglio circa la scelta della parrocchia di San Rocco in Gorizia di dirottare alle persone bisognose del Borgo parte delle offerte che alcune famiglie della comunità da parecchi anni destinano ad iniziative in Togo, la Curia arcivescovile di Gorizia precisa quanto segue:

-  la locandina esposta nelle edicole, il titolo in prima pagina e qualche altro riferimento nell’articolo potevano indurre i lettori ad un’interpretazione non corretta e cioè che sia la stessa Arcidiocesi a suggerire che in questo momento è meglio pensare ai poveri di casa piuttosto che a quelli dell’Africa;

-  la Chiesa diocesana, invece, resta impegnata sui due fronti: quello “interno” – con la Caritas – e quello “esterno” – con il Centro missionario. Fare una scelta di preferenza spetta, eventualmente, alla sensibilità ed alla libertà dei singoli donatori o delle parrocchie;

-  la Chiesa diocesana porta avanti tutti e due tali impegni – quello caritativo e quello missionario – nella convinzione che entrambi appartengono alla “missione” della Chiesa che è sia “caritativa” che “evangelizzatrice”, senza ordine di preferenza. Escludere uno di questi due impegni sarebbe come togliere alla vita della Chiesa uno dei due polmoni che sono essenziali per vivere in fedeltà con il Vangelo.

Un tanto per quella coerenza e chiarezza che non devono mai mancare anche nella vita della Chiesa e per quella trasparenza dovuta nei confronti di coloro che quotidianamente sostengono – spesso con sacrificio personale – le iniziative della Chiesa diocesana.



 
Arcidiocesi di Gorizia - Via Arcivescovado, 2 - 34170 Gorizia - telefono 0481 597617 - fax 0481 597666 - email cancelleria@arcidiocesi.gorizia.it
Contatti | | Mappa del sito | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Sito realizzato con SPIP | Crediti